Calcio, la mancanza d’acqua allontana il Cassino dal “Salveti”

25 febbraio 2009 0 Di redazione

Doppia sessione atipica quella effettuata dalla squadra azzurra agli ordini di mister Enzo Patania. La truppa cassinate, infatti, ha lavorato sul terreno dell’impianto di Castrocielo sia nella seduta mattutina che in quella pomeridiana, a causa del blocco idrico che ha interessato gran parte della città martire, ivi compreso lo stadio “Salveti”. Come consuetudine la parte antimeridiana dell’allenamento è stata dedicata a esercizi aerobici e di scarico, mentre nel pomeriggio i giocatori hanno provato schemi e movimenti di gioco agli ordini dello staff tecnico azzurro. Guzzo, che continua a fare allenamento differenziato, è stato squalificato per un turno dal giudice sportivo e mancherà a Monopoli. La squadra cassinate raggiungerà Polignano a Mare, sede del ritiro, nel pomeriggio del Sabato, dopo avere effettuato la rifinitura in mattinata sul manto erboso del “Salveti”. Domani Giovedì 26 Febbraio si ritornerà a lavorare sul terreno amico: pronti previsto alle 14.30, il programma annuncia la solita partitella in famiglia a ranghi misti.