Finanzieri a caccia di crediti non riscossi

5 febbraio 2009 0 Di redazione

Una giornata a portar via faldoni dagli uffici del Giudice di Pace e dalle Esecuzioni Civili del tribunale di Cassino. Martedì, dalla mattina fino al tardissimo pomeriggio, gli uomini della Guardia di Finanza del comado di Frosinone, hanno acquisito decine e decine di chili di documenti portati via in grossi scatoloni. Si tratterebbe di una indagine effettuata dalla fiamme gialle su delega della Corte dei conti. Pare che tutti gli atti acquisiti riguardino un ente provinciale di categoria. Dai pochi elementi trapelati sulla vicenda, pare che si indaghi sulla mancata riscossione di crediti da parte dell’ente sotto inchiesta. Si prefigurerebbe quindi il reato di danno all’erario. L’indagine però, è appena agli inizi.