Il ladro spara con la pistola finta, il padrone di casa con quella vera

12 febbraio 2009 0 Di redazione

Scontro a fuoco, nel casertano, tra un ladro albanese ed il proprietario della casa in cui lo straniero si è introdotto nella notte. A d avere la peggio è stato il malvivente in quanto la sua pistola era finta. L’arma del derubato, invece, era vera e i colpi esplosi hanno centrato al braccio il ladro. L’episopdio è accaduto questa notte a Formicola, vicino Caserta. Il proprietario di casa, secondo la versione fornita ai carabinieri, ha trovato nel suo soggiorno due ladri. Uno dei due, il 24enne albanese, avrebbe esploso dei colpi con una pistola giocattolo. Lui avrebbe risposto al fuoco con la pistola vera. I due sono riusciti a fuggire, ma poi, i complici avrebbero lasciato il ferito in ospedale a Santa Maria Capuavetere. Non è in pericolo di vita.