Prega con la paziente, licenziata infermiera

3 febbraio 2009 0 Di redazione

Prega insieme ad una sua assititi e rischia il licenziamento. E una infermiera del Somerset in Inghilterra. Durante una visita domiciliare la donna avrebbe accettato di recitare una preghiera con un’anziana e, quando i suoi responsabili l’hanno saputo, l’hanno accusata di essere venuta meno alle norme del codice comportamentale, nonostante la paziente stessa non abbia sporto nessuna lamentela. “Mi è sembrato solo un bel gesto che possa dare speranza in un particolare momento di bisogno” avrebbe  detto l’infermiera. Un caso che certamente farà discutere e che creerà fazioni opposte.