San Valentino da inferno per una coppia di fidanzatini di Roma

15 febbraio 2009 0 Di redazione

Si allunga la scia di vilenza sulle donne. Gesti efferati che sembrano non trovare fine e che, vedono coinvolte ragazze sempre più giovani. Una tranquilla passeggita nel parco della Caffarella a Roma per festeggiare San Valentino, si è trasformato in un inferno per una coppia di fidanzatini. Lei 14 anni, lui 16 anni, nel tardo pomeriggio di ieri, sono stati avvicinati da due uomini che minacciando di ucciderli, li hanno trascinati in un luogo nascosto del parco. Mentre uno manteneva in ragazzo picchiandolo, l’altro approfittava della sua fidanzatina costringedola ad un rapporto sessuale. Poi si sono scambiati i ruoli prima di fuggire senza lasciare tracce e segni evidenti per riconoscerli. La coppia, dopo la violenza, è riuscita a raggiungere un bar e chiedere aiuto. Sul posto la polizia che ha attivato le indagini. I fidanzatini sono stati portati entrambi in ospedale sotto schok. I medici hanno accertato la violenza. Intanto si cercano i due che sembrano essere stranieri.