Un corto circuito sulla linea blocca i treni tra Cassino e Caserta

18 febbraio 2009 0 Di redazione

Traffico ferroviario in tilt, oggi, sulla tratta Cassino Caserta. A causa di un  cavo elettrico caduto tra le stazioni di Rocca d’Evandro e Vairano, si è generato un corto circuito che, alle 8,  ha costretto il blocco dei treni. Mentre le squadre tecniche dell’Enel lavoravano, per garantire i collegamenti Trenitalia ha istituito un servizio sostitutivo con autobus tra Vairano e Cassino. Il treno Espresso 837 da Bologna per Napoli ha percorso l’itinerario alternativo via Venafro con una maggiorazione dei tempi di viaggio di circa 50 minuti. Due treni regionali hanno registrato un ritardo di 90 minuti. Alle 10 il guasto è stato risolto e il traffico è tornato lentamente alla normalità.