Un orsetto lavatore abbandonato per strada

25 febbraio 2009 0 Di redazione

Per scappare dai morsi di un branco di cani randagi, si è arrampicato su un albero in via Cupa a Piedimonte San Germano. Si tratta di un orsetto lavatore (Guarda il video), una specie che vive nel nord America, che è stato salvato dalla polizia provinciale e dai veterinari della Asl di Cassino. A segnalare la presenza di uno strano gatto su un albero è stata una donna del luogo. Il procione, spaventato ed assonnato, si è aggrappato ad un ramo e, ovviamente, non ne voleva sapere di scendere. I veterinari gli hanno dovuto sparare con una cerbottana un dardo narcotizzante. Dopo alcuni minuti dalla puntura, l’orsetto è caduto su un manto di erba. Sistemato in una gabbia, è stato portato prima nel centro specializzato per animali selvatici di Fogliano a Latina, poi sarà trasferito nel bio parco di Roma.La domanda è: chi ha abbandonato l’animale? La specie in questione infatti non vive naturalmente in queste latitudini, pertanto è ovvio pensare che il procione sia stato tenuto finché cucciolo, poi quando ha iniziato a manifestare la sua natura, che talvolta lo spinge all’aggresività, il proprietario lo ha scaricato in via Cupa.