A 14 anni si traveste da poliziotto ed esce in autopattuglia

15 marzo 2009 0 Di redazione

E’ una di quelle notizie che hanno il sapore di leggenda metropolitana; e, invece, pare sia proprio vera. E’ accaduto a Chicago, dove un “aspirante” poliziotto di soli 14 anni si è presentato al distretto vestito di tutto punto; talmente di tutto punto, da non aver fatto sorgere alcun sospetto che non fosse un vero agente né in chi lo ha mandato fuori di pattuglia, né in chi fuori con lui ci è andato. Entrato attraverso una porta secondaria, si è visto consegnare una radio e inserire in una pattuglia. Il dubbio che ci fosse qualcosa fuori posto è sorto ad un superiore solo dopo il rientro in caserma del ragazzo, dopo ben 5 ore di turno, in quanto la divisa appariva incompleta ed egli non aveva con sé la pistola d’ordinanza. Sembrerebbe, tra l’altro, che il ragazzino abbia anche partecipato ad un arresto, anche se poi, alla fine, ad essere arrestato è stato proprio lui.
Intanto, il Capo della polizia avrebbe annunciato procedimenti disciplinari per colpire l’imperizia attraverso cui è stato possibile compiere un simile gesto.
Stando a quanto avrebbe affermato la madre, poi, pare che il ragazzo sia recidivo: infatti, sarebbe già la terza volta che si traveste da poliziotto. Quando si dice la passione..