Assalto ai servizi sociali, aggredisce personale e danneggia auto

4 marzo 2009 0 Di admin

Si è presentato nell’assessorato ai servizi sociali di Cassino e (guarda video) ha iniziato ad inveire contro il personale dipendente e gli assistenti sociali. Si tratta di un 35enne residente nella città martire, con problemi di tossicodipendenza che questa mattina, pare sia stato informato che il suo secondo figlio non porti il suo cognome. L’uomo è andato su tutte le furie e sono dovuti intervenire i vigili urbani insieme ai carabinieri, per evitare che l’aggressione verbale divenisse fisica. Spinto nel parcheggio del comune, però, la furia del 35enne si è scaricata sulle auto dei dipendenti danneggindone prim due, poi una terza. Vetri in frantumi e specchietti laterali distrutti, poi qualche parente ha pensato bene di portarlo via. I servizi sociali del comune di Cassino si dimostrano ancora una volta pericolosi per il personal dipendente.