L’Avon apre e offre cento posti di lavoro

10 marzo 2009 Non attivi Di redazione

Avon Cosmetics, la multinazionale americana, apre ad Anagni. Il polo, situato su un’area di 14.000 metri quadri, è in grado di gestire 5000 ordini al giorno avvalendosi dei sistemi d’avanguardia di prelievo automatico. L’apertura ha creato 100 nuovi posti di lavoro.Una circostanza in controtendenza con la crisi generale. Dal 2003 al 2007 il fatturato della Avon ha registrato una costante crescita media annua per le vendite a Presentatrice del 10% rendendo possibile l’apertura di un nuovo centro di distribuzione per il mercato nazionale. Conferma del trend positivo sono i dati del 2007 che vedono Avon ancora in crescita con un fatturato vendite a Presentatrice di 129 milioni di euro e un incremento di vendita a Presentatrice del 10.8 % sul 2006, il che dimostra la forza del canale della vendita diretta rispetto ad altri modelli di business che maggiormente risentono del presente momento di recessione. La direzione e la sede commerciale italiana di Avon Cosmetics Srl si trova da più di 40 anni ad Olgiate Comasco (Como), con oltre 200 posti di lavoro nel 2008 di cui il 77% donne. Anche le nuove assunzioni rispetteranno la filosofia che la Company for Women segue da anni anche a livello globale, impiegando molte donne (oltre il 60% dell’intero staff) nelle varie figure professionali presenti nello stabilimento.