Sequestrata villa di scambisti senza aurizzazione

13 marzo 2009 1 Di redazione

Una lussuosa villa, di nuova costruzione, destinata a club privè è stata sequestrata in questi giorni dalla polizia del commissariato di Cassino. La struttura era stta affittata dal proprietario ad un gruppo di tre persone che inizialmente volevano farne un Bad & Breakfast. Poi però il cambiamento della destinazione d’uso e, senza le necessarie autorizzazioni, era stato trasformato in un locale per scambio di coppie. Una attività che aveva già preso piede tanto che veniva pubblicizzata con dei volantini. In questi giorni, il blitz della polizia del commissariato di Cassino ha fatto chiudere i battenti al locale. L’intera villa, infatti è stata posta sotto sequestro cautelare e i tre locatari sono stati denunciati.