Tir perde il carico, automobilista rischia di rimanere schiacciato

24 marzo 2009 0 Di redazione

Ha rischiato di morire schiacciato da un pesantissimo cassone contenete componenti per auto destinato alla catena di montaggio della Fiat. Brutta avventuira ieri per un operaio 40 enne di Aquino che, ieri alle 14 circa è uscito dallo stabilimento di Piedimonte dopo la giornata di lavoro- Giunto nei pressi “dell’ingresso merci”, è stato travolto dal carico di un tir proveniente da un vicino magazzino. Tre pesanti cassoni, probabilmente non perfettamente ancoratoi al pianale del camion, nel corso di una manovra, si sono sganciati e sono finiti sulla capotta dell’Astra guidata dall’operaio. L’uomo è rimasto ferito alla spalla e ad una gamba; per questo è stato soccorso da un’ambulanza del 118 di Cassino che lo ha trasportato in ospedale. Le sue condizioni per fortuna non sono gravi ma se il cassone avesse preso il parabrezza, per lui non ci sarebbe stato scampo.