Video poker illegali, 36mila euro di multa per un circolo

16 marzo 2009 0 Di redazione

Maxi multa per un circolo privato di Amaseno (Fr). Trentaseimila eruo è la sanzione amministrativa comminata ad un circolo ricreativo dalla guardia di finanza di Ceprano. Nel locale le fiamme gialle hanno trovato 4 apparecchi da intrattenimento modello “slot machine” illegali. Dai riscontri effettuati è emerso che gli stessi erano privi delle autorizzazioni  rilasciate dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato e non risultavano collegati alla rete telematica, così come previsto dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza. L’attività di controllo ha permesso quindi di interrompere un danno per l’erario statale in quanto la messa in rete degli apparecchi da gioco consente allo Stato di verificare l’ammontare delle giocate per incassare le imposte dovute. Le slot sono state sequestrate e destinate alla confisca. Il proprietariom del circolo è stato invece multato di 36 mila euro.