Bombolette di anidrite solforosa tra le immondizie, sei intossicati

17 aprile 2009 0 Di redazione

Sei dipendenti dell’azienda che raccoglie i rifiuti nel comune di Cori (Lt) sono rimasti intossivcati questa mattina a causa di alcune bombolette conteneti anidrite solforosa. I malori sono stati avvertiti subito dopo il turno di lavoro. Al seguito dell’autocompattatore, gli operatori ecologici avevano raccolte le immondizie dai cassonetti della cittadina. Uno di essi conteneva le bombolette e, quando sono entrate nella pressa del compattatore, sono esplose facendo fuoriuscire la sostanza che è stata inalata dai sei lavoratori. In pochissimo tempo hanno avvertito i primi malori e sono stati allertati i vigili del fuoco e l’Arpa Lazio. Mentre gli intossicati sono stati trasportati in ospedale, i pompieri sono risaliti alle bombolette.