Detenuti violenti, due aggressioni in poche ore

25 aprile 2009 0 Di redazione

Detenuti violenti nel carcere di Cassino. In due diverse circostanze, gli ospiti della casa circondariale di Cassino sono stati protagonisti di aggressioni e risse. Il pronto intervento della polizia penitenziaria ha permesso di limitare i danni. Ieri mattina ad essere aggredito a morsi è stato proprio un guardia carceri. Un detenuto extracomunitario fuori di se gli ha sferrato un violento morso al ginocchio procurandogli una profonda ferita. Ferito anche un secondo agente intervenuto per aiutare il collega. Poi però, l’arrivo di altri agenti è servito per rabbonire il detenuto violento. I due agenti sono stati medicati in ospedale. Il giorno prima, sempre nello stesso istituto di pena, un detenuto è stato trasportato in ospedale in seguito ad un violento litigio con un altro detenuto. Il giovane è stato colpito dietro la nuca ed ha riportato uina ferita lacerocontusa.