Droga via sms, dj e tre complici in manette

6 aprile 2009 0 Di redazione

Vendevano droga tramite sms e quattro persone, tra cui un noto dj di cassino, (Guarda il video) sono state colpite da ordinanze di misura cautelare, una in carcere, le altre ai domiciliari. E’ l’esito delle indagini svolte dalla guardia di finanza di Cassino nel corso di un’operazione dcenominata “Sms”. I finanzieri agli ordini del capitano Vincenzo Ciccarelli hanno iniziato l’indagine nel corso del 2008 in seguito all’arresto di un giovane cassinate trovato in possesso di 13 grammi di cocaina. Da lì sono state individuate 4 persone, due di Cassino una di Sant’Andrea sul Garigliano e uno di Sant’Elia. Si tratta di operai, disoccupati, ma anche un Dj, tutti incensurati che con viaggi frequenti a Scampia (Na) approvvigionavano e vendevano hashish e cocaina. Le ordinazioni arrivavano loro attraverso sms dai clienti: “Ho bisogno di te” oppure “Mi vieni in soccorso?” erano i messaggi che indicavano la richiesta di droga la cui consegna avveniva anche a domicilio.