Sindaco condannato, Roscia si dimette

14 aprile 2009 2 Di redazione

Il sindaco Riccardo Roscia, alle 12.30 di questa mattina ha firmato le sue dimissioni da primo cittadino di Pontecorvo. Le sue dimissioni sono state consegnate al segretario comunale che, a sua volta le ha inviate al Prefetto. Roscia è stato condannato per concussione venerdì scorso dal tribunale di cassino a sei anni di carcere più l’interdizione perpetua dai pubblici uffici. In autunno le prossime elezioni. “Lascio – ha detto – per non causare danni alla cittadinanza”.