Sisma – La testimonianza de Il Punto

8 aprile 2009 0 Di redazione

Due giornalisti de Il Punto a Mezzogiorno, ieri, hanno vissuto l’esperienza diretta del terremoto de L’Aquila e l’hanno fatta vivere ai propri lettori con due dirette video. In una, addirittura, è stato possibile far vedere, in diretta appunto, una forte scossa di terremoto che ha rischiato di provocare vittime anche tra i soccorritori. La casa dello studente, in parte crollata e per il resto un enorme ammasso di muri pericoladove, rischiava di inghiottire i vigili del fuoco che tentavano di raggiungere alcuni ragazzi ancora incastrati tra le macerie. Un vero dramma, quello de L’Aquila, testimonia dalla seconda diretta, qualle del giro per il centro della città abitata solo dai soccorritori. Un’esperienza da brivodi nel vedere palazzi in bilico e pronti a cadare da un momento all’altro, ma anche l’enorme sfrozo della macchiana dei soccorsi. Non sappiamo quanti vigili del fuoco, volontari della protezione civile, quanti carabinieri, poliziotti, finanzieri, Esercito, polizie minucipali di ogni comune d’Italia, guedie forestali, abbiamo contato. Centinaia di mezzi, di ogni genere. Insomma Tutto quello che di umano si può fare, in questi casi, lo si sta facendo.