Sisma/6 – Disastro, 27 morti ma il bilancio non è definitivo

6 aprile 2009 0 Di redazione

Scene apocalittiche quelle che si stanno vivendo nell’Aquilano a causa del terremoto che stanotte alle ore 3.33 ha scosso la zona con un magnitudo di 5.8. Un bilancio pesantissimo destinato purtroppo ad aumentare: 27 morti. Miglia le case lesionate ed inagibili, per cui le persone sfollate sono nell’ordine di decine di miglia. I danni maggiori si sono avuti nel centro storico dove sono crollate intere palazzine. In un caso non si hanno notizie di intere famiglie, i dispersi infatti sarebbero almeno 30. Tra questio anche molti studenti dato che nella zona centrale del capoluogo abbruzzese abitano molti studenti universitari. L’ospedale de L’Aquila è a sua volta dannegggiato e i medici stanno medicando i feriti addirittura all’esterno della struttura ospedaliera. Da tutta Italia stanno arrivando collonne mobili di soccorso