Tifo violento anche nel calcio minore, cinque denuncie

3 aprile 2009 0 Di redazione

Danneggiamento, lancio ed accensione di materiale esplodente. Questi i reati per i quali sono stati denunciati dai carabinieri cinque giovani di Arce. I fatti risalgono al 15 marzo quando nel campo di calcio dell’Arce, la squadra di casa ha incontrato l’Aquino, squadre che militano nel campionato di Prima categoria Le indagini hanno consentito di verificare che i cinque tifosi, prima e durante l’incontro di calcio, hanno fatto esplodere numerosi petardi, di cui uno in direzione degli spogliatoi, causando la frantumazione del vetro di una finestra. Nel medesimo contesto, ricorrendo i presupposti di legge, i giovani sono stati segnalati, alla Questura di Frosinone, per l’applicazione del provvedimento di DASPO (divieto di accedere alle manifestazioni sportive). Nella stessa giornata, sono avvenuti disrdini anche fuori dal campo. Il pullman delal squadra ospite, infatti, mentre faceva ritorno ad Aquino, è stato oggetto di sassaiola.