Una necropoli sull’autostrada Roma Napoli

17 aprile 2009 0 Di redazione

Una necropoli romana è tornata alla luce ieri mattina a Castrocielo durante i lavori di ampliamento dell’area di servizio Casilina sulla corsia nord dell’autostrada Roma Napoli. Il cantiere era monitorato dagli archeologi della Sovrintendenza proprio perché la zona è ritenuta particolarmente interessante dal punto di vista storico. A pochi passi invfatti passava la via Latina. Alla luce sarebbero rinvenute sepoltre perfettamente conservate risalenti a duemila, o forse, duemila cinquecento anni fa. Molti i reperti rinvenuti oggetto di studio da parte degli esperti ma, l’indagine archeologica continua per stabilire se vi fossero altre scoperte da fare prima di permettere al cantiere di riprendere a pieno ritmo i lavori.