Colto da malore, muore alla guida

18 maggio 2009 0 Di redazione

Quando la Golf, questa mattina alle 12 circa, si è schianta contro ad un fuoristrada fermo, in viale Dante a Cassino, si è pensato che il conducente si fosse distratto causando l’incidente. Ma dalla macchina però, l’uomo, circa 50 anni, non è uscito per controllare l’entità del danno. Quando i passanti si sono avvicinati lo hanno trovato riverso sul volante. Immediatamente è stato lanciato l’allarme. Sul posto sono giunti gli agenti della polizia stradale del distaccamento di Cassino agli ordini del comandate Roberto Donatelli e un’ambulanza del 118. Per l’uomo non c’era nulla da fare ucciso, probabilmente, da un infarto. Il suo corpo è stato comunque trasportato in ospedale a Cassino.