Magistrato intossicato, Codici: “Episodio grave e inquietante”

13 maggio 2009 0 Di redazione

“Apprendiamo dagli organi di stampa del grave episodio di cui è stata vittima il Procuratore capo della Repubblica di Frosinone, Margherita Gerunda. Al Magistrato sarebbe stata servita soda caustica al posto del bicchiere d’acqua chiesto in un bar”. A parlare è l’associazione Codici per bocca del responsabile provinciale Luigi Gabriele. “L’Ufficio del Procuratore è impegnato in delicate indagini che vanno dall’acqua alle attività della criminalità organizzata, per questo ribadendo il nostro appoggio, ci auguriamo che venga immediatamente fatta luce sul gravissimo e sconcertante episodio che getta una inquietante ombra sulla vita della nostra Provincia. E’ un fatto gravissimo ed estremamente preoccupante e merita tutta l’attenzione dello Stato e della Questura di Frosinone chiamata ad indagare”.