Ostriche e vongole in viaggio da Napoli a Marsiglia senza frigorifero

4 maggio 2009 0 Di redazione

Dieci quintali di otriche, vongole e telline erano in viaggio da Marsiglia, dirette a Napoli, trasportate in un normalissimo furgone non refrigerato. Immaginate la puzza quando gli agenti della stradale della sottosezione di Cassino hanno aperto il vano. L’autotrasportatore francese ha detto che il mezzoi idoneo al trasporto, un furgone frigorifero, si era rotto e lui è stato costretto a partire comunque con un mezzo sostitutivo ma non idoneo. Probabilmente se quei mitili fossero arrivati a destinazione, sarebbero stati commercializzati normalmente e sarebbero finiti sulle tavole dei consumatori. Gli agenti però hanno chiesto l’intervento degli ispettori della Asl che hanno sottoposto al sequestro la merce e inviata a Napoli per la distruzione.