Sequestro di “bionde” sull’A1

4 maggio 2009 0 Di redazione

Gli agenti di polizia della sottosezione di Cassino, hanno trovato e sequestrato 40 stecche di sigarette di lavorazione estera introdotte irregolarmente sul territorio nazionale. Nell’intenso traffico in transito sull’A1, nei pressi del casello autostradale di Cassino, hanno fermato un camion con targa straniera. Alla guida c’era un ucraino che, alla vista degli agenti, è sembrato particolarmente nervoso. Aspetto questo che ha convinto i poliziotti a effettuare una perquisizione del mezzo. Intuito premiato dall’individuazione di un doppiofondo ricavato all’interno della cabina. Da lì, infatti, sono stati tirate fuori ben 40 stecche di sigarette di contrabbando. Il camionista 26enne, che era diretto a Napoli, è stato denunciato a piede libero mentre le “bionde” sono state sequestrate.