Si schianta con l’auto, allarme lanciato da un extracomunitario

6 maggio 2009 0 Di redazione

A lanciare l’allarme per l’incidente che è costato la vita ieri pomeriggio ad Aldo De Luca, il 19enne di Venafro morto ieri ad Aquafondata è stato un extracomunitario ambulante. L’uomo stava percorrendo la poco trafficata strada in cui il giovane si è schiantato con l’auto e ha notato la Panda accartocciata e fuori strada. Si è recato personalmente dai vigili urbani della cittadina di montagna per segnalare il fatto e quando i vigili sono arrivati sul posto per verificare l’informazione, hanno trovato il corpoi agonizzante del giovane. L’allarme lanciato non ha permesso di salvargli comunque la vita. DIfficile sapere da quanto tempo il giovane fosse lì.