Un campo di calcio per i detenuti del carcere di Cassino

22 maggio 2009 0 Di redazione

Un campo sportivo per i detenuti del carcere di Cassino è stato inaugurato ieri mattina nell’istituto di pena in via Sferracavallo. La struttura sportiva è stata realizzata grazie al contributo di 50 mila euro della Regione Lazio. Il campo è stato battezzato con una match fra la locale squadra del Cassino e la squadra dei detenuti, l’Internazionale Cassino, nome scelto in omaggio alle 7 diverse nazionalità che la compongono. Il match è stato arbitrato da Roberto Rosetti.