Giorno: 16 giugno 2009

16 giugno 2009 0

Cassino calcio, D’Arrigo nuovo allenatore

Di redazionecassino
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASSINO – il Cassino calcio ha scelto   il nuovo tecnico che guiderà  la squadra  nella nuova stagione 2009-2010.  Sarà  Francesco D’Arrigo che ha allenato il Manfredonia portandolo alla salvezza nello spareggio con l’Isola Liri. L’annuncio ufficiale è atteso nelle prossime ore  anche per  il direttore sportivo e il team manager. Nuovo vice presidente è  Giulio Martino  che ha rilevato  la quota azionaria dell’1% detenuta dal presidente onorario il  sindaco Bruno Scittarelli. L’ha ceduta poiché il Comune  da questa stagione sarà  anche sponsor della squadra. Infatti ieri c’è stato un nuovo incontro tra Scittarelli e i fratelli Murolo per definire  la collaborazione con i nuovi sponsor che potrebbero diventare anche soci in futuro.  La prossima settimana partirà anche la campagna acquisti.

16 giugno 2009 0

Cassino/Addio Johnny

Di admin

[flashvideo file=http://www.ilpuntoamezzogiorno.it/wp-content/uploads/2009/06/addio-johnny-16-6.flv /]

16 giugno 2009 0

Un nuovo vice per il Cassino Calcio

Di redazione

Giulio Martino è il nuovo vice-presidente del sodalizio azzurro. La nomina del nuovo dirigente è giunta nella mattinata di ieri 15 giugno 2009 presso lo studio del Notaio Colella. A partecipare al simbolico passaggio di quote sono intervenuti presso il gabinetto notarile gran parte dei componenti della dirigenza cassinate. Il neo-vice ci tiene ad esprimere la sua soddisfazione: “Sono entusiasta di questa mia nomina. Devo ringraziare la famiglia Murolo per questo fantastico attestato di stima, che mi gratifica in maniera importante. Profonderò tutto il mio impegno per essere utile alla causa del Cassino Calcio”.

16 giugno 2009 0

Cassino, sciopero personale al centro disabili di Caira

Di redazionecassino

Sono rimasti a casa ieri  i 40 assistiti  del Centro disabili di Caira  per lo sciopero del personale  della Cooperativa  Koinonia che ha in appalto il servizio dal comune di Cassino. “Lo sciopero – è detto in una nota della Cisl – segue lo stato  di agitazione proclamato il 21 maggio scorso per gli  impegni disattesi dall’Amministrazione comunale   e per il persistere delle difficoltà gestionali del servizio stesso, più volte denunciate, con grosse ripercussioni sui dipendenti operanti nel centro e i disagi degli stessi utenti, oltre al mancato pagamento degli stipendi alla scadenza naturale, più volte posticipati che stanno creando non poche difficoltà.”

16 giugno 2009 1

Cassino, nuova strada per tre scuole

Di redazionecassino

Una strada più ampia, più sicura, in grado di far fronte al pesante traffico veicolare e pedonale che quotidianamente si serve dell’arteria  per raggiungere i tre istituti scolastici superiori (Geometri, Itis, Liceo Scientifico) con sede in località Folcara a Cassino. La Provincia di Frosinone ha approvato il progetto definitivo dei lavori di messa in sicurezza della strada che dalla via provinciale Valle dei Santi arriva fino al nuovo liceo Scientifico. A darne notizia è il presidente Filippo Materiale, che annuncia per il prossimo anno scolastico l’adeguamento della arteria viaria per un importo di spesa di euro 577.418,73. “La  strada esistente  – spiega il Presidente – già insufficiente a sopportare la presenza giornaliera degli studenti ed addetti dei due Istituti Geometri e Itis, ammontanti a circa 1200 unità, con l’apertura del liceo Scientifico non riuscirebbe a sostenere il carico del traffico veicolare e pedonale. Una situazione, quindi, che rischierebbe di peggiorare  ulteriormente. Per venire incontro alle esigenze dell’utenza scolastica, la Provincia – sottolinea ancora Materiale –  ha deciso di procedere celermente, approvando il progetto definitivo. Così molto  presto la popolazione scolastica dei tre istituti superiori, che insistono in località Folcara,  potrà usufruire di una adeguata viabilità e sistemazione esterna”. In particolare la nuova sede stradale avrà una larghezza di ml. 7.50; saranno realizzati, tra le altre cose, marciapiedi su ambo i lati della larghezza di ml. 1,80; opere di regimentazione delle acque superficiali ed altre opere minori di completamento e si sistemazione delle aree esterne.  “Con l’adeguamento della sede stradale a servizio delle sedi scolastiche superiori di Cassino, – conclude il Presidente Materiale – la Provincia porta a termine un altro impegno a favore del mondo scolastico provinciale e, in particolare, del Cassinate”.

16 giugno 2009 0

I campioni della danza sportiva di scena al teatro “Manzoni”

Di redazione

Appuntamento imperdibile per gli amanti della danza sportiva, organizzato dall’Amministrazione Comunale di Cassino, che si terrà domenica prossima 21 giugno alle ore 21.00 presso la sala Polivalente A. Manzoni, con ingresso gratuito. Si tratta di un evento artistico-sportivo di danze caraibiche, latino americane e coreografiche, con la straordinaria partecipazione dei campioni mondiali IDO di danze caraibiche e show dance Jasmine Berardi & Roberto Bianchi, che si esibiranno in anteprima assoluta con lo spettacolo che presenteranno al campionato mondiale 2009 il prossimo 25 giugno ad Istanbul. Saranno presenti anche i campioni Masha Ermachkova & Mirco Risi, tra le prime coppie al mondo nelle danze latino americane, che presenteranno suggestive ed emozionanti coreografie presentate alla scorsa rassegna mondiale di danza a Blackpool (UK). L’evento, cui partecipano anche i ragazzi dell’associazione Cassino Dance, è diretto e coordinato dalla maestra Barbara Di Rollo. “La passione per il ballo è molto forte a Cassino, come dimostrano le molteplici iniziative presenti ed i brillanti risultati conseguiti dai ballerini in ambito nazionale ed internazionale. L’Amministrazione comunale, per questo – dichiara il sindaco Scittarelli – è sempre pronta a dare aiuto e visibilità ad ogni forma sana di aggregazione, socializzazione e di spettacolo”.

16 giugno 2009 0

“Apprendistato professionalizzante” illustrato da Confindustria

Di redazione

Nell’ambito degli incontri programmati dalla Consulta Sindacale, coordinata dal delegato alle Relazioni Industriali Franco Testa, Confindustria Frosinone ha organizzato per il 18 giugno a partire dalle 15.30 presso la sede di via del Plebiscito, il settimo seminario informativo sul tema dell’Apprendistato professionalizzante, il più importante strumento a disposizione delle aziende per l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro. Con questo contratto possono essere assunti, in tutti i settori di attività, i soggetti di età compresa tra i diciotto anni e i ventinove anni (ossia chi non ha ancora compiuto 30 anni) per il conseguimento di una qualificazione attraverso una formazione sul lavoro e un apprendimento tecnico-professionale. La legge n. 133 del 2008, di conversione del Decreto Legge n. 112/2008, ha introdotto rilevanti novità sulla disciplina di tale contratto, in particolare per quel che riguarda la durata e la regolamentazione dei profili formativi. Per le aziende, l’apprendistato, in particolare quello “professionalizzante”, riveste una importanza fondamentale perché va nella direzione di contribuire alla creazione di un’occupazione stabile e di qualità con rilevanti benefici economici. Nella riunione della Consulta, con partecipazione estesa a tutte le aziende associate, ad affrontare il tema sotto i diversi punti di vista interverranno il Prof. Avv. Pasquale Passalacqua (Docente di Diritto del Lavoro, Facoltà Giurisprudenza, dell’Università di Cassino); la Dott.ssa Mafalda Camponeschi (Assessorato alla formazione Regione Lazio); il Dr. Gerardo Segneri (Responsabile del Servizio Provinciale per l’Impiego); Fernando Trovini (Responsabile del Servizio Formazione Provincia di Frosinone).

16 giugno 2009 0

Vende gadget “sospetti”, la finanza sequestra

Di redazione

Vende merce e materiale al limite della legalità. Semi di canapa per collezioni, bilancini e attrezzi che, ai più sospettosi, lasciavano temere che potessero essere utilizzati per nascondere o trattare la droga. Ufficialmente è un negozio di gadget in viale Dante a Cassino e da tempo è sotto la lente degli investigatori delle forze dell’ordine. Alcuni giorni fa la Finanza avrebbe sequestrato della merce e stamattina, altri sequestri. Si tratta di una catena che ha sede a San Marino e negozi in tutta Italia, ma pare che, proprio questa mattina, la piccola Repubblica avrebbe ritirato l’autorizzazione al commercio. Le operazioni di verifica sono ancora in corso.

16 giugno 2009 0

Finto povero, evasore fiscale vero. Denunciato un imprenditore

Di redazione

Era nulla tenente, quasi povero, ma i finanzieri di Fiuggi, grazie ad indagini capillari, hanno scoperto che, invece, era il vero titolare di una fiorente attività di commercio di elettrodomestici per un giro di affari milionario. Le fiamme gialle hanno portato alla luce l’attività sommersa per la quale, l’imprenditore frusinate aveva evaso tre milioni dall’iva e 6 milioni dalle Imposte Dirette. La società operava nel settore del mercato all’ingrosso di elettrodomestici, nella zona Alatrense. L’attività ispettiva intrapresa sulla base delle rilevazioni alle banche dati, ha da subito attirato l’attenzione dei militari in quanto tale Società non generalizzata, aveva omesso di presentare le dichiarazioni dei redditi in varie annualità. Pertanto gli uomini della Guardia di Finanza approfondendo l’indagine hanno individuato una sede fittizia al di fuori del territorio ciociaro, e l’amministrazione in solido della società in capo ad una cittadina Ungherese. Il sospetto presto si è rilevato fondato e l’attività di verifica ha determinato il recupero di 9 milioni di euro che rientreranno nelle casse dello Stato. L’imprenditore è stato denunciato per evasione fiscale.