Allarme carte bancomat clonate

1 giugno 2009 2 Di admin

Allarme carte bancomat clonate a Cassino. Sarebbero decine le denunce sporte alle forze dell’ordine da parte di titolari di carte bancomat a cui ignoti hanno sottratto denaro dal conto corrente. A lanciare l’allarme sarebbero state proprio le centrali rischio che hanno registrato movimenti sospetti, in particolar modo prelievi effettuati a distanza di poco tempo in Romania. I bancomat sarebbero stati clonati probabilmente in supermercati della città da truffatori probabilmente rumeni. Non appena gli operatori delle centrali di rischio hanno accertato che i titolari delle carte non erano in Romania hanno effettuato il blocco. I prelievi sarebbero stati circa 250 euro per volta, soldi che dopo opportuna denuncia non verranno addebitati al titolare truffato. Il consiglio per evitare spiacevoli episodi è di monitorare costantemente il conto corrente attraverso siti internet o sportelli bancomat.