Caccia, Sospesa l’azienda faunistica di Castro dei Volsci

15 giugno 2009 1 Di redazionecassino

Rivoluzione nel mondo venatorio ciociaro. La provincia di Frosinone – Assessorato Caccia e Pesca – applicando la cartografia regionale relativa ai parchi ha disposto la sospensione dell’azienda faunistica di Castro dei Volsci. La notizia viene diffusa dall’assessore Fabio Celletti, il quale sottolinea: “In questo modo siamo venuti incontro alle sollecitazioni dei cacciatori della zona, in particolare, dei centri di Ceprano, Pofi e San Giovanni Incarico”. “Per gli stessi motivi – aggiunge Celletti – si è provveduto alla riduzione dell’azienda faunistica di Pastena”. In pratica il Parco taglia in due l’azienda di Castro. E’ alla luce di ciò che  l’azienda è stata sospesa. “Per i provvedimenti intrapresi, si aprono – dice Celletti – speranze per l’ottenimento del permesso di apertura della costituenda azienda faunistica di Vallecorsa”.
L’assessore, inoltre, lamenta che le ATC non risultano adempienti a termine di legge. “Nonostante le numerose sollecitazioni – conclude l’assessore Celletti – a tutt’oggi non hanno presentato il bilancio e il programma delle attività inerenti agli ultimi tre anni”.