Città inquinata: targhe alterne e domeniche ecologiche

2 giugno 2009 0 Di redazionecassino

Per ridurre i livelli di inquinamenti atmosferico  il Comune di Cassino ha approvato il piano d’intervento programmatico con la limitazione del traffico nel centro della città e istituendo  due domeniche ecologiche al mese a partire dal prossimo 11 giugno. “A causa dell’aumento delle polveri sottili come risulta all’Arpa-Lazio – ha detto l’assessore all’ambiente Gianfranco Petrillo –  ci siamo adeguati a tutte le altre città italiane limitando la circolazione veicolare.  Nei primi giorni i vigili saranno tolleranti e cercheremo di dare spiegazioni  a tutti per educarli a non inquinare.” Nei mesi scorsi  l’ordinanza era stata più volte pubblicata e poi  ritirata per il miglioramento della qualità dell’ambiente ma ora è stato deciso di applicarla per periodi più lunghi nelle zone definite ZTL. “Considerato – ha spiegato Petrillo –  che le principali fonti di emissione primaria da traffico autoveicolare di polveri inalabili PM10 risultano essere i veicoli di vecchia generazione e non catalitici  nonché i ciclomotori e motoveicoli a due tempi di vecchia generazione  e che  provocano  danni alla salute umana, allora abbiamo deciso di essere più drastici.” Queste  le  strade  dove la circolazione non è assoggettata a restrizioni ed è comunque consentito l’accesso a tutti i tipi di veicoli al fine di raggiungere la più vicina tra le  aree destinate a parcheggio come  Piazza  Green, l’ex Campo Miranda, Piazza Restagno e Piazza Ticky:  incrocio Via S. Angelo, Via Porta Paldi,  Via Di Biasio,  corso della Repubblica fino a Piazza Toti, Via Marconi ,Largo Molise, Via Molise,  Via  Campanella,  Via degli Eroi, Via Telesio, Via Vespucci, Piazza Gramsci,  Via   Colombo, Piazza Restagno ,  Via Zamosc, Via  De Nicola, Via Bellini, Via Leopardi, Via Verdi, Via Garigliano, Piazza Garibaldi, Viale Bonomi.
I  veicoli  Euro1, Euro 2 ed Euro 3 in possesso del bollino blu possono circolare liberamente all’interno della ZTL ad eccezione dei giorni di lunedi e giovedi in cui è consentita la circolazione a targhe alterne dalle ore 9  alle ore 20  (le auto con l’ultimo numero della targa “0” o pari potranno circolare i lunedì o giovedì  aventi data pari nel calendario, quelli con l’ultimo numero di targa dispari invece potranno circolare i lunedì o giovedì aventi  data dispari nel calendario). E’ sempre consentita anche nei giorni di lunedì e giovedì la circolazione all’interno della ZTL a veicoli  Euro 4, Euro 5  o  alimentati a G.P.L. o metano e  veicoli elettrici.  Per  l’intero arco dell’anno  la prima e terza domenica di ogni mese dalle  9  alle  20  vigerà il blocco totale del traffico all’interno della ZTL.