Droga e alcool al volante, fioccano le denunce

6 giugno 2009 0 Di redazione

Due patenti di guida revocate perché gli automobilisti erano ubriachi o drogati, ed una persona è stata denunciata perché sorpreso a guidare senza patente, è il bilancio dell’operazione di controllo svolta dai carabinieri della compagnia di Cassino contro il fenomeno della guida in stato di ebrezza. Il primo a cadere nella rete dei controlli è stato P.M.G., 23enne di Cassino. I militari lo hanno fermato in pieno centro e l’alcool test ha rilevato una eccessiva quantità di alcol nel sangue. Patente, quindi, ritirata. Stessa sorte è toccata a F. D. 19 anni, anch’egli di Cassino, per lui però è scattata la denuncia per guida in stato di alterazione psico-fisica per abuso di sostanza stupefacente. A Villa Latina, invece, i militari della Stazione di Atina, nel corso di un predisposto servizio per il controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà per guida di autoveicolo con patente revocata, D.M., 46enne del posto.