Fiat, da Torino a Cassino a sostegno della Fiat

12 giugno 2009 0 Di redazionecassino

«Bisogna  coinvolgere direttamente i Sindaci dei Comuni ove sono ubicati gli impianti di produzione; questo – conclude – al fine di poter concorrere all’adozione delle soluzioni più efficaci sia per lo sviluppo dell’azienda che dei territori e delle comunità interessate”. È quanto sottolinea il presidente della Associazione dei Comuni Italiani Sergio Chiamparino in una lettera inviata al Ministro per lo sviluppo economico, Claudio Scajola. All’appello ha risposto il sindaco di Cassino Bruno Scittarelli annunciando per l’inizio di luglio la  convocazione di un’assemblea della Consulta dei Comuni del Cassinate  aperta anche alle amministrazioni provinciali di Frosinone e Latina e ai sindaci delle altre maggiori città interessate.” Per studiare – dichiara – le strategie da adottare per  il potenziamento del nostro stabilimento, tecnologicamente all’avanguardia e punto di riferimento imprescindibile per l’economia e l’occupazione di un vasto territorio che va dal Sorano al Pontino.” Scittarelli poi manifesta il proprio sostegno alla positiva conclusione delle trattative internazionali in atto e, in particolare, richiede con forza la conservazione dei  livelli occupazionali attuali.