Guida in stato di ebrezza, donna supera il 4.5 all’alcooltest

26 giugno 2009 0 Di redazione

Il fenomeno della guida in stato di ebbrezza non è prerogativa solo di uomini. Ha dimostrarlo è stata, qualche sera fa, una ragazza di 28 anni di Villa Santa Lucia (Fr). La giovane, dopo un incidente stradale avvenuto in centro a Cassino, è stata trasportata in ospedale. La sua auto, una Fiat Punto, ha riportato lievi danni, ma lei sembrava fosse ferita. Gli agenti del commissariato di Cassino che l’hanno raggiunta al pronto soccorso però, si sono accorti che qualcosa non andava. Dall’alcool test è emerso che la ragazza aveva un tasso alcolemico pari al 4.5, quando il limite consentito è appena 1.5. Insomma, secondo quel dato probabilmente non era in grado di stare neanche in piedi, figuriamoci alla guida di un’auto. Lei quindi è stata denunciata e la sua auto è stata sequestrata.
Er. Am.