Il direttore dell’area tecnica del Cassino “approda” all’Eupen

14 giugno 2009 0 Di redazione

Trasferimento in Belgio per il direttore dell’area tecnica azzurra, Eugenio Caligiuri. Il dirigente originario di Cosenza, infatti, si trasferirà nelle prossime ore nel nord Europa, ove lo aspetta una coinvolgente avventura nella stanza dei bottoni del club dell’Eupen, compagine vallona impegnata nel locale campionato di serie B. “Lasciare Cassino – esordisce il direttore – mi dispiace di cuore ma si tratta davvero di un’offerta molto importante per me. La squadra dell’Eupen mi aveva cercato già nelle stagioni passate: nelle ultime settimane sono tornati alla carica con vigore ancora maggiore e abbiamo trovato l’accordo. Mi aspetta un’avventura molto stimolante visto che sarà la prima volta che mi confronterò con il calcio estero. Da italiano, comunque, favorirò i contatti con la nostra terra: infatti probabilmente condurrò l’intera squadra in ritiro in Toscana. Porterò sempre nel cuore la città di Cassino, che ho trovato splendida e che mi ha accolto in maniera magnifica, come pure il club per il quale ho lavorato. Grandissimi professionisti sono risultati essere tutti i dirigenti e collaboratori con i quali ho condiviso questa stagione: un pensiero particolare, però, lo debbo al presidente Clodomiro Murolo; nella mia lunga carriera posso dire di aver conosciuto davvero pochi uomini come lui. Auspico alla società di proseguire sulla strada appena percorsa; continuerò a sostenere il Cassino da tifoso e poterlo trovare sempre più in alto, lanciato nel calcio che conta”.