Insoddisfatto dalla postituta, la rapina. Arrestato un 19enne

14 giugno 2009 0 Di redazione

Soddisfatti o rimborsati. Questa sarebbe dovuta essere, secondo un rumeno arrestato dai carabinieri di Cellino Attanasio (TE), la garanzia per il rapporto sessuale consumato con una prostituta del posto. I militari hanno arrestato in flagranza di reato di rapina Catalin Groza, 19enne romeno, residente in Silvi Marina. Verso le ore 03.00 della scorsa notte, l’uomo ha contattatato una connazionale 22enne, anch’ella residente in Silvi, con la quale ha consumato un rapporto sessuale. Subito dopo, l’uomo le ha detto di essere insoddisfatto del rapporto appena consumato e usando violenza, ha strattonato la donna strappandole dalla borsa contenete 200 euro e 2 telefoni cellulari, per poi fuggire a piedi nel centro di Silvi. La giovane romena ha chiesto l’intervento degli uomini dell’Arma che hanno iniziato la ricerca. Dopo pochi minuti, il giovane è stato rintracciato, bloccato e tratto in arresto dato che era in possesso della somma contante e dei telefoni asportati alla connazionale.