Plessi scolastici, il sindaco assicura: “A settembre tutti aperti”

4 giugno 2009 0 Di redazione

La situazione strutturale delle scuole è stats al centro di un incontro aperto voluto dall’Amministrazione comunale, presente con il sindaco Bruno Vincenzo Scittarelli, gli assessori Giuseppe La Norcia, Beniamino Papa e Giulio Matsronardi ed il consigliere Attilio Perna, al quale hanno partecipato i rappresentanti dei genitori degli alunni delle scuole interessate. Ha aperto i lavori l’ingegnere Umberto Sabatini, incaricato di eseguire le verifiche di stabilità sulle strutture scolastiche, il quale ha dettagliamene illustrato le risultanze della verifica relativa alla scuola media G. Conte, che ha riguardato la qualità e l’integrità del cemento utilizzato, risultato “eccellente”, la tenuta delle armature, interessate da infiltrazioni, la prova di carico e l’integrità generale (tramezzature, infissi, etc.). In base a queste verifiche si renderà necessario approntare alcuni lavori di adeguamento che l’Amministrazione comunale effettuerà al più presto. Il sindaco ha elogiato “lo spirito di collaborazione, intervenuto tra le parti in causa, a tutela dell’incolumità degli alunni e del personale docente e non docente della scuola”. Ha poi assicurato che “a settembre la Conte riaprirà i battenti in quanto gli interventi proposti dai tecnici sono possibili nei tempi a disposizioni. Nel frattempo auspico la conservazione della collaborazione con i genitori degli alunni anche attraverso il già esistente Tavolo permanente”. Per quanto riguarda la scuola materna di via XX settembre, è stato deciso di rinviare la specifica riunione in attesa dell’ultimazione delle verifiche tecniche, che saranno pronte per la prossima settimana. E’ stata colta comunque l’occasione per assicurare che con l’inizio dell’anno scolastico 2009-2010 tornerà funzionante anche la scuola elementare di Caira.