Quarta edizione dell’equiraduno, sui sentieri dei briganti

10 giugno 2009 0 Di redazione

Il 12, 13 e 14 giugno 2009 a Sora si terrà il IV Equiraduno in Montagna tra Storia e Natura sui Sentieri dei briganti. L’equiraduno è stato ideato dall’Associazione Cavalieri di Montagna per far conoscere agli equituristi le bellezze storico-naturalistiche ed enogastronomiche di un angolo incantevole della Ciociaria, ancora poco conosciuta e per questo tutta da esplorare, terra di confine tra lo Stato Pontificio e il Regno delle Due Sicilie e terra di Briganti. E’ prevista la partecipazione di cavalieri provenienti da varie parti d’Italia che saranno accolti da figuranti in costume d’epoca, assaporeranno la cucina locale con i prodotti tipici e ne scopriranno le tradizioni. La manifestazione è promossa in collaborazione con Ciociariaturismo.
Programma 1° giorno:
Arrivo dei cavalieri in Sora e passeggiata pomeridiana lungo il fiume Liri e visita del Castello di San Casto.
Cena di gala di benvenuto ai cavalieri.
Convengo sui Briganti.
Programma 2° giorno:
Partenza dal punto di ritrovo e sfilata nel Centro Storico di Sora, di inizio ‘900, per poi salire sui monti che sovrastano la Città e fanno parte della catena montuosa dei Monti Ernici Orientali. Pranzo e bivacco a quota 1.100 m. slm nella Piana della Forca.
Programma 3° giorno:
Dal punto di bivacco una spedizione di cavalieri partirà alla volta della località Serra Alta (1.680 m. slm) per rendere omaggio ai caduti dell’aereo DC 3 Itavia, proveniente da Pescara e diretto a Roma, abbattutosi su quei monti impervi il 31 marzo del 1963 alle ore 18.30 per una cruenta tempesta, che non permise al pilota di sorvolare di per soli 50 metri la cima. Esiste ancora oggi sul posto ancora la carlinga. Ogni anno, grazie all’opera meritoria dell’associazione “Amici della Montagna”, viene ricordato e tenuto vivo il tragico evento, nel giorno del 25 aprile, nel luogo dove i cittadini di Sora posero la Croce a perenne memoria . Un’altra spedizione partirà alla volta della caverna del Brigante Chiavone.
Informazioni tecniche per i cavalieri:
Difficoltà: Medio/Alto. Km.: 30 a.r. Dislivelli: da 280 a 1293 m slm . Andature: passo e trotto (no galoppo)
Terreni: 25% asfalto 75% sterrato di media montagna. Durata trekking: 4/6 ore al giorno. Punti di abbeveraggio: ritrovo, Madonna della Figura, Rifugio Cisterna. Cartografia: I.G.M. Coordinate Sora: 41°43’O”N 13° 37’O”’E
Informazioni per i cavalieri:
Sistemazione: cavalli: al canapo all’aperto a quota ca 1.200 m. slm; cavalieri: con tenda e sacco a pelo propri. Foraggio, acqua e granaglie a carico Associazione; trasporto cavalli: a carico cavalieri con mezzi propri; trasporto e sistemazione bagagli cavalieri a carico associazione; servizio di navetta per recupero van e trailer; assistenza maniscalco, veterinario, primo soccorso.
Info: Associazione Cavalieri di Montagna Cell. 339/77.94.079 www.associazionecavalieridimontagna.it
info@associazionecavalieridimontagna.it
Info 0775.211417 numero utile 347.5311645 www.ciociariaturismo.it il portale turistico ufficiale della Ciociaria