Sospesa attività di bar perchè locale “malfrequentato”

19 giugno 2009 0 Di redazione

Sette giorni di sospensione dell’esercizio pubblico perché era divenuto un luogo di ritrovo di pregiudicati. Questo è il provvedimento preso ai danni di un bar di Aquino dai carabinieri della compagnia di Pontecorvo. Attraverso attività info investigative i militari hanno accertato che l’attività comemrciale era diventato normale luogo di ritrovo di personaggi noti alle forze dell’ordine perché ritenuti pericolosi per la collettività. Per questo la questura di Frosinone ha emesso un’oirdinanza di sospensione per sette giorni.