Calcio, Primo test per il Cassino nel ritiro abruzzese

21 luglio 2009 0 Di redazionecassino

Primo test per il Cassino  nel ritiro abruzzese di Castel di Sangro mentre un’altra gara è in programma venerdi e poi domenica ad Avezzano contro il Pescina, neo promosso in prima divisione. Da sabato  la squadra sta sudando tra i boschi di Castel di Sangro  agli ordini del tecnico Maurizio Pellegrino in vista  delle gare di Coppa Italia che inizieranno il 9 agosto. Intanto vanno avanti le trattative avviate dalla società per completare l’organico. Mancano ancora un difensore centrale, un centrocampista e un paio di attaccanti. In avanti dovrebbero arrivare  Croce dal Padova e Iannelli dal Catania mentre per la difesa è in predicato Aliberti sempre del Padova. La società cerca anche giovani under 23 per i reparti di difesa e centrocampo nel rispetto della “linea verde” imposta dal presidente Clodomiro Murolo. Intanto il centrocampista Giannusa si è accasato al Potenza mentre Mucciarelli, Gemmiti e Maisto sono richiesti dall’Isola Liri allenato da Sandro Grossi, ex Cassino. Nell’amichevole di oggi Pellegrino potrebbe schierare  questa formazione: Amadio in porta, in difesa  Martinelli, Agius, Mucciarelli, Bica Badan mentre a centrocampo Conti, Giannone, Kone,Bonacquisti e in avanti Mezgour e Morello. E poi rotazione con gli altri giocatori a disposizione. Il modulo è il 4-4-2 ma Pellegrino potrebbe passare anche al 4-3-3 in base alle caratteristiche del gioco dei nuovi giocatori. Sarà una formazione sperimentale in attesa di altre prove tecniche.