Cassino calcio, squadra giovane ma competitiva

1 luglio 2009 0 Di redazionecassino

“Un campionato dignitoso con  obiettivi graduali da raggiungere  con una squadra giovane e competitiva”.  Questo l’annuncio del presidente  del Cassino Clodomiro Murolo nella conferenza stampa di presentazione  dei programmi societari in vista dell’avvio del nuovo campionato di seconda divisione al quale il Cassino vi partecipa per il quarto anno consecutivo. E il patron ha insistito molto  sulla costruzione di una squadra formata da giovani calciatori da inserire nella vecchia intelaiatura dove rimangono come punti fermi alcuni  giocatori con esperienza della categoria. “Dobbiamo tenere i bilanci in ordine e i conti  sotto controllo – ha osservato Murolo da esperto manager –   e solo con queste premesse  si può gestire una società con serietà e pensare al futuro. E la campagna acquisti dovrà tener conto  di questa situazione di crisi che attraversano molte società. In giro ci sono centinaia di giocatori che cercano squadre e perciò noi non dobbiamo avere la fretta  di fare acquisti veloci e magari sbagliati. Bisognerà operare con oculatezza.”  Del nuovo tecnico, Maurizio Pellegrino, il patron  ha detto di essere rimasto impressionato  dalla sua  gentilezza, dalla sua umiltà e dal suo entusiasmo giovanile. “La nostra è una società giovane – ha spiegato – e perciò ho preferito Pellegrino ad altri. Ne ho visionati una decina  ma Pellegrino è quello che mi ha colpito di più  per gli obiettivi che sono anche quelli nostri. Ha le caratteristiche che rispondono ai programmi societari, di crescere e di far crescere.”
domenico tortolano