Palmer, un convegno per promuove la tecnologia tra le aziende

4 luglio 2009 0 Di redazione

Ennesima importante iniziativa del Palmer, il Parco Scientifico e Teologico del Lazio Meridionale che, ancora una volta, offre l’opportunità concreta alle imprese di misurarsi nella competitività tramite progetti innovativi e molto interessanti. Il Palmer è un Parco espressione del territorio del Lazio Meridionale ed è partecipato, tra gli altri, dalla Finanziaria regionale FILAS S.p.A., dall’Università di Cassino, dalle Amministrazioni Provinciali e dalle Camere di Commercio delle province di Latina e Frosinone. Nei compiti istituzionali di PALMER rientrano, tra l’altro, l’assistenza alle imprese per lo sviluppo tecnologico delle stesse e le attività a supporto della diffusione dell’innovazione tecnologica nel territorio del Lazio Meridionale. Lunedì prossimo, 6 luglio 2009, è in programma, alle ore 14.30, presso la Foresteria dell’Abbazia di Fossanova una manifestazione indetta e programmata dal presidente del Palmer, Paolo Vigo e dal direttore generale del Parco, Massimiliano Ricci, in previsione della consegna in Regione dei Progetti Imprenditoriali prevista entro il prossimo 14 luglio, una giornata di chiusura della prima fase di market place del progetto Pinn. A fare gli onori di casa, insieme alla struttura operativa del Palmer, saranno proprio Vigo e Ricci ma a questo vero e proprio cenacolo dell’innovazione prenderà parte anche il testimonial delle attività, l’attore Enzo Decaro. Prevista la presenza e l’intervento dell’assessore regionale allo sviluppo economico, ricerca, innovazione e turismo, Claudio Mancini, del presidente Filas, Flaminia Saccà e del presidente del Cts – Pinn – Università di Milano Giacomo Elias. La firma dei progetti imprenditoriali PMI e Palmer da parte dei titolari delle imprese suggellerà la giornata. Alla manifestazione sono stati invitati anche i presidente delle Province di Frosinone e Latina e quelli dei rispettivi Enti Camerali oltre ai soci del Palmer. “PINN-PALMER – ha rimarcato il presidente del Palmer, Paolo Vigo – è un progetto gestito dal Pa.L.Mer. con l’obiettivo di trasferire alle Piccole e Medie Imprese (PMI) del territorio Innovazione Tecnologica, frutto dell’attività di ricerca Universitaria e dei Centri di Eccellenza Tecnologica (CET) attivati dal Pa.L.Mer. Il progetto individua alcuni settori strategici di interesse. Questi progetti – ha aggiunto Massimiliano Ricci, direttore del Palmer – costituiscono un trasferimento tecnologico che viene proposto all’azienda fornendo alla stessa tutte le competenze tecnico – scientifiche necessarie affinché il trasferimento risulti determinante al raggiungimento degli obiettivi di competitività e innovazione aziendale. L’azienda che aderisce al progetto prende parte a un Trasferimento Tecnologico e, grazie alle competenze tecnico-scientifiche del Pa.L.Mer. e dei partners accademici del progetto, ottenere un miglioramento nelle performance competitive aziendali e nel grado d’innovazione posseduto.