Ruba una borsa in spiaggia, arrestato

25 luglio 2009 0 Di admin

Potenza Attilio, 36enne di Mosciano Sant’Angelo (TE), già noto alle Forze dell’Ordine per fatti di giustizia, alle ore 18.00 di ieri, ha pensato bene di portarsi nei pressi di uno stabilimento balneare ubicato sul Lungomare Zara di Giulianova, asportando una borsa da sotto un ombrellone mentre la proprietaria stava prendendo il sole. La donna, resasi immediatamente conto del furto, non si è persa d’animo e con il cellulare di un’amica d’ombrellone (il suo era nella borsa asportata) ha chiamato immediatamente i Carabinieri fornendo nell’immediatezza una dettagliata descrizione delle caratteristiche somatiche dell’uomo e come era vestito. Immediatamente è scattato il collaudato piano di cinturazione della zona e poco dopo il Potenza è caduto nella rete della giustizia, venendo prontamente bloccato e tratto in arresto proprio mentre tentava di guadagnare la fuga. La borsa contenente cento euro in contanti ed il telefonino della donna sono stati recuperati ancora nella materiale disponibilità del malvivente e restituiti alla legittima proprietaria. Potenza Attilio è stato quindi arrestato con l’accusa di furto aggravato e tradotto alla Casa Circondariale di Teramo in attesa dell’Udienza di Convalida in Tribunale.