Caino fest 2009, due giorni da vivere al “Vallone”

26 agosto 2009 0 Di redazione

Hip – Hop, Free Climbing, cortometraggi, mostre. Il tutto accompagnato da bibite e stuzzichini, conditi dall’elemento principe: la musica.
Torna prepotente come ogni fine agosto il Caino Fest, appuntamento clou dell’estate aquinate.
Il Parco del Vallone della città di San Tommaso per due giorni (28 e 29 agosto) si trasformerà in una culla delle arti; arti che traducono le passioni di ognuno: dalla musica allo sport, dal ballo al cinema, dalla fotografia alla gastronomia.
Il rock puro farà da colonna sonora alla due giorni del Caino Fest.
Si comincia il 28 agosto con il sound dei The Foreign Resort, gruppo rock danese che ha riscosso successo sia in Europa che negli Stati Uniti. Ed ancora, Polar for the masses, italianissimi di Vicenza e devoti al punk rock e melodic core d’oltreoceano; Shy Eon, direttamente dalla vicina Cassino, band dalle emozioni sonore, capace di creare atmosfere caleidoscopiche.
Il 29 agosto sarà la volta dei Devotion, gruppo di amici, prima di essere “gruppo”, interprete del mondo giovanile da tradurre in musica; Fleven, bande made in Fiuggi che lascia parlare le chitarre prima del testo, in un connubio tra post grunge e mainstream che ha affascinato la critica. Infine, Betty Ford Center, gruppo ciociaro doc imperniato sulla figura della cantante Lucia Rehab, dalla voce calda e graffiante.
I concerti cammineranno parallelamente con tutti gli altri contest: free climbing (arrampicata su una parete artificiale per tutti gli appassionati del genere); Hip – Hop (con la partecipazione dei pluripremiati Alessio e Giordana Evangelista); sagra del’arrosticino abruzzese; mostre fotografiche e cortometraggi. Cosa volere di più? Un lucano? No, l’ingresso libero. Detto, fatto.
Appuntamento con la VI edizione del Caino Fest venerdì 28 e sabato 29 agosto. Naturalmente al Parco del Vallone di Aquino.
Info: 335.7126969
www.myspace.com/ilcaino