Daiblo, la nuova frontiera della droga, viaggia su internet

2 agosto 2009 0 Di redazione

Si chiama Diablo la nuova frontiera della droga e si vende solo su internet. Si tratta di un mix a base di caffeina ed estratti di erbe e sarebbe ritenuta legale. In Australia spopola nelle feste dei giovani e avrebbe lo stesso effetto dell’ ecstasy. Della sostanza prodotta da un’azienda farmaceutica neozelandese non si conosce molto, non si conoscono nenache gli effetti e se dia o meno dipendenza. Quel che sembra certo è che abbia gli effetti di un’anfetamina. In Australia è polemica tra i produttori e i responsabili del sistema sanitario nazionale. Intanto la diffusione della presunta droga è agevolata anche da face book dove i giovani che l’hanno provata si scambiano commenti. Contenuta anche nei costi dato che 20 pasticche costano 120 dollari, meno di 110 euro.