Fuoco, terra, aria e acqua protagonisti di un “live”

3 agosto 2009 0 Di redazione

Sabato 1 e domenica 2 agosto si è tenuto, nel Parco Bosco dell’Immaginario di Aquino il 1° Live dell’Associazione Sole d’Estate-OBLIVYON riservato ai giovani, con la collaborazione dei volontari dell’Associazione Tumaini e Samanta- Titolo dell’iniziativa “ i 4 primordiali”. Una rappresentazione-gioco, a cui hanno lavorato intensamente un gruppo di giovani tra cui il presidente dell’Associazione, Alessandro Mariani, per mesi, dopo ricerche ed approfondimenti, si è cimentato nella stesura del testo che riguarda una natura in subbuglio, con Fuoco, Terra, Aria ed Acqua che si comportano in modo strano. La trama parla di un mago, impersonato dallo stesso Alessandro, che cerca di approfittare del caos…alcuni avventurieri debbono decidere se ostacolarlo o allearsi con lui per portare il mondo all’oblio. Saranno aiutati da un balestriere mezzo gatto, rappresentato magistralmente da Matteo Meniconcini, da una druida appariscente interpretata da Arianna Sisto da un principe oscuro rappresentato da Matteo Moriconi, da un ladro gentiluomo che è Luca Minotti, da un assassino aristocratico che è Adriano Presta, da un barbaro possente che è Giuliano Tomei, da un bardo millenario rappresentato da Augusto Memmo. Nei ricordi delle antiche storie e nelle accurate ricerche da parte degli attori, c’è il futuro del loro destino. I volontari di Tumaini e Samanta hanno collaborato alla realizzazione dei vestiti e delle armi in lattice, oltre che alla preparazione dei pasti e del bouffet finale . Tanta soddisfazione e divertimento per tutti, anche dei bambini ,frequentatori i del Parco ed impegnati nei progetti estivi aggreganti di Tumaini e Samanta, che hanno curiosato e partecipato alla preparazione finale dell’evento, con la promessa, da parte dei volontari che presto saranno loro stessi protagonisti di un Live che coinvolgerà anche adulti ed anziani.