Incidenti sul lavoro, un morto ed un ferito grave

22 agosto 2009 0 Di redazione

Fine settina all’insegna degli incidenti sul lavoro. Nella provincia di Frosinone sono stati due gli episodi gravi. A Pofi, questa mattina alle 9, in località San Giorgio, un 47enne ha perso la vita cadendo da un’impalcatura alta sei metri. L’uomo è morto sul colpo a causa di un trauma cranico. A nulla è valso l’intervento dell’ambulanza del 118, gli operatori ne hanno potuto solamente constatare il decesso. Gravissime, invece, sono le condizioni di un 55enne di Cervaro che ieri sera, è stato travolto dal trattore con cui stava lavorando la terra. Il mezzo, per cause ancora al vaglio dei carabinieri, lo ha investito e per liberare l’agricoltore sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Cassino. Ricoverato in ospedale a Cassino, le sue condizioni sono giudicate ancora gravi.