Massiccio controllo dei carabinieri su strade e cantieri

29 agosto 2009 0 Di redazione

Nel corso di un servizio di controllo di ieri nell’ambito della Provincia disposto e coordinato dal Comando dell’Arma Provinciale del capoluogo isernino, per prevenire le infiltrazioni malavitose e vigilare sul massiccio controesodo estivo, sono stati conseguiti i seguenti risultati:
A Sesto Campano i militari della locale Stazione nel corso di un posto di controllo hanno bloccato un centauro proveniente dalla provincia di Napoli che a bordo della propria moto con la compagna, è stato trovato in possesso di ben 35 grammi di “marijuana” custodita all’interno del giubbotto. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro con la denuncia del 34enne all’A.G. in stato di libertà e ritiro della patente di guida;
Ad Isernia invece i militari del locale Nucleo Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà all’A.G. un automobilista per omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza con il sequestro contestuale dell’autovettura;
A Montaquila i militari dell’Arma hanno segnalato in stato di libertà alla competente A.G. tre persone di una impresa edile del Casertano che operavano in un cantiere attivo in una frazione di quel territorio senza fare uso dei dispositivi di sicurezza a tutela dei lavoratori da possibili incidenti sui luoghi di lavoro.
Nel complesso inoltre: sono state segnalate all’A.G. 4 persone; sono state controllate 152 autovetture ed identificate 186 persone; controllati 18 esercizi pubblici e 13 tra cave ed aree potenzialmente esposte a danni ambientali.