Scappa di casa “in sella” alla chat

7 agosto 2009 0 Di redazione

Si tratta di una ragazzina di 13 anni di origine rumena ma residente con i genitori a in Italia a San Donà di Piave in provincia di Venezia. Dopo una discussione con la madre ed il padre, l’adolescente sembrava essere scomparsa nel vuoto. I carabinieri che l’hanno cercata per una settimana, hanno scoperto che si era rifugiata in Piemonte. La ragazzina, per far perdere le sue tracce, aveva iniziato un tour in tutto il nord Italia chiedendo ospitalità ad amici conosciuti solo via chat, quindi, dei perfetti sconosciuti. Da Venezia a Trento, poi a Cuggiono in provincia di Milano, poi a Torino. Un passaggio di casa in casa che poteva costargli caro se fosse finita in mano a persone sbagliate. Per fortuna i carabinieri l’hanno trovata prima che il rischio si concretizzasse ed hanno interrotto il suo tour riaffidandola ai genitori.