Sequestrano e struprano una donna per due giorni, arrestati

24 agosto 2009 0 Di redazione

Hanno sequestrato e struprato per due giorni una donna di 55 anni. Una esperienza da incubo, quella vissuta da una badante romena a Vasto (Ch). La donna ha accettato l’invito di un connazionale ed è andata a trovavarlo in un appartamento in località San Salvo. Non appena la donna è entrata in casa, l’uomo le ha chiuso la porta a chiave alle spalle. L’incontro sarebbe servito solo per valiutare un’offerta di lavoro, è diventata invece un incubo durato ben 48 ore. L’uomo infatti, avrebbe chiamato anche un suo amico e anch’egli avrebbe abusato ripetutamente della donna. Sabato sera però, i due vinti dall’alcool e dal sonno, si sarebbero addormentati e la 55enne è riuscita a fuggire chiedendo aiuto ai carabinieri. I militari non hanno perso tempo e, dopo i necessari riscontri per accertare la veridicità di quanto raccontato dalla donna, hanno arrestato i due rumeni.
Ermanno Amedei